Ti informiamo che su questo sito vengono utilizzati cookie tecnici per assicurarci di fornire la miglior esperienza di navigazione ai nostri Utenti. Continuando la navigazione presti il tuo consenso all'utilizzo dei cookie da parte nostra sul Sito che stai visitando.
Per approfondire Informativa estesa
Ho capito
e non mostrare più questo messaggio  · · · 
Chiudi
e ignora questo messaggio.

Agoaspirati

Il centro Consulenze Diagnostiche Cito-istologiche, con i propri collaboratori (medici Anatomo Patologi e specialisti in citologia interventistica), garantisce l’esecuzione e la refertazione di prelievi citologici mediante ago sottile di tumefazioni palpabili, con e senza guida ecografica.

Premessa: l’idoneità del prelievo agoaspirativo è largamente dipendente dall’esperienza dell’operatore e i fattori che la determinano sono: centratura del bersaglio, aspirazione di cellularità abbondante e non ematica, corretta strisciatura del vetrino, tempestività della fissazione.

Modulo di richiesta: deve riportare Nome, Cognome, data di nascita e codice fiscale; struttura e/o Medico richiedente nonché i dati clinici pertinenti.

Modulo Esame Citologico

Tecnica di prelievo agoaspirativo:

  • Aghi da 25G o 27G di varie lunghezze connessi a siringa a perdere da 10-20cc montata su “pistola” aspirante oppure aspirazione ottenuta per capillarità (senza pressione negativa);
  • Guida palpatoria oppure su guida d’immagine radiologica;
  • Effettuazione dello striscio: su vetrino mediante scorrimento a piatto di altro vetrino portaoggetti;
  • Fissazione immediata in etanolo 95% o con Cytospray;
  • Strisci “a secco” non fissati, essiccati all’aria, NON sono raccomandati, tranne che come complemento a quelli fissati esclusivamente nelle FNA di tiroide e ghiandole salivari;
  • Eventuale lavaggio dell’ago in soluzione fisiologica.

Conservazione e Trasporto (due possibilità):

  • In contenitori ermetici con tappo a vite, contenenti etanolo 95% (fissazione etanolica per immersione);
  • In portavetrini piatti di cartoncino o plastica (fissazione con Cytospray).